capossela

CAPODANNO A TORINO: QUANDO LA BANDA PASSÒ… A CAPODANNO

giovedì 31 Dic 2015
21:30

Piazza San Carlo
piazza San Carlo

Un progetto della Città di Torino, realizzato dal Teatro Regio di Torino e dalla Fondazione per la Cultura Torino, con la direzione artistica di Fabio Barovero e Gipo Di Napoli.

La banda non è solo musica, ma musica e movimento: la banda sfila, diventa parte integrante dei paesaggi che attraversa, accompagna chi la segue, passa. Come passano gli anni.

Ed è proprio il “passaggio festoso” l’immagine che Torino intende suggerire per salutare l’anno vecchio, con la potenza sonora della Banda e della sua forza evocativa.

Per accogliere l’arrivo del 2016, piazza San Carlo vibra al suono degli ottoni e dei legni, trasformandosi in un’arena dove si alternano diverse formazioni bandistiche, ciascuna delle quali capace di interpretare una specifica tradizione musicale.

Senza soluzione di continuità, il pubblico del Capodanno torinese può abbandonarsi ai “ballabili” festosi del Sud d’Italia, grazie alla Banda di Avola, con la voce di Rita Botto,  saltellare sui tempi in levare dello swing e del rocksteady insieme alla Bandakadabra,  scatenarsi sui ritmi sfrenati della fanfara balcanica Agusevi Dzambo Orkestar, fino all’entrata in scena del Gran Cerimoniere della serata: Vinicio Capossela. Accompagnato dalla Banda della Posta, con la partecipazione speciale della Banda della Città di Calitri e dei Los Mariachi Mezcal, il Maestro conduce il pubblico dritto al domani, in una festa fatta di foxtrot, mazurke, quadriglie e polke.

Un Capodanno speciale, condotto da Elena Castagnoli e Gipo Di Napoli, con un repertorio energico e vitale: un vortice di musica non solo per ballare e festeggiare, ma anche per ritrovare l’autentico piacere di stare insieme.

In questi giorni abbiamo tutti un’ala sola, per poterci sollevare occorre stare abbracciati.
(Vinicio Capossela)

Sto caricando la mappa ....

Aggiungi questo evento a Google Calendar 0 oppure scarica il calendario completo in formato iCal.